Al ristorante Cinquanta Punto Zero al Tennis Club Padova, serata di raccolta fondi per la piastra sportiva accessibile

Si allarga la squadra di coloro che credono in Albero del Tesoro, nel sogno di un parco per tutti, senza barriere architettoniche, e nei suoi valori di accoglienza e inclusione.

Il Tennis Club Padova, nato nel 1912 e che da oltre dieci anni ha sede al Basso Isonzo a pochi passi dal parco inclusivo, ha scelto di sostenere la realizzazione della piastra sportiva accessibile, dove grandi e piccoli, con disabilità e non, potranno presto giocare insieme, senza ostacoli.

Sarà questo l’obiettivo della raccolta fondi della cena di beneficenza aperta a tutti di giovedì 28 ottobre alle 19.30 al ristorante “Cinquanta Punto Zero” al primo piano della club house del Tennis in via Libia 40 a Padova.

Oltre alla presentazione del progetto del parco inclusivo non solo ai soci, ma anche a tutti coloro che vorranno accogliere quest’invito davvero speciale, la serata regalerà anche della buona musica dal vivo, un menù di stagione con i raffinati piatti elaborati dallo chef Giovanni Meneguzzo che saranno sapientemente abbinati agli ottimi vini dell’etichetta Barollo di Preganziol (Treviso) che da tempo ha deciso di sostenere Albero del Tesoro.

Le iscrizioni con posti limitati sono già aperte, basta inviare una mail di prenotazione a info@parcoinclusivopadova.it entro sabato 23 ottobre.

Per partecipare alla serata (contributo minimo di euro 50) è necessario il green pass.